Federica Brignone con la Coppa del Mondo (foto Davide Brignone)

Consegnate a La Salle le tre Coppe del Mondo di Federica Brignone che celebra il successo su “Instagram” con i complimenti del “circo bianco”





Con uno scatto “muto” sul suo profilo ufficiale di “Instagram”, firmato dal fratello Davide, indicando solo tre puntini, Federica Brignone ha fatto sapere agli oltre 37mila “followers” di aver ricevuto, martedì 24 marzo, davanti il portone della sua abitazione di La Salle, i tre trofei della Coppa del Mondo di sci alpino, le due “coppette” di combinata e slalom gigante e la maestosa sfera di cristallo che sancisce la prima della classifica generale.

Due giorni prima, domenica 22 marzo, era stata ospite, in collegamento video, da Fabio Fazio, a “Che tempo che fa”, in diretta televisiva su “Rai2” dove, sulla specifica domanda di dove fosse la “sua” Coppa del Mondo, aveva risposto: «non l’ho ancora ricevuta, non so dove sia, pare sia dispersa da qualche parte, spero di riceverla presto, so che me l’hanno spedita».

Se l’attuale emergenza per il “covid-19” ha costretto a casa anche la prima atleta azzurra vincitrice della Coppa del Mondo di sci alpino, sarà probabilmente virtuale la passerella, sempre da Fazio, nella serata di domenica 29 marzo, dato che alla successiva domanda «la prossima volta me la devi fare vedere» del conduttore televisivo Federica Brignone ha risposto «volentierissimo!».

La prima a commentare la foto della Brignone che bacia la Coppa del Mondo è stata la pluricampionessa americana Lindey Vonn, vincitrice di quattro Coppe del Mondo generali e sedici di specialità e quindi il collega tedesco Stefan Luitz, e poi gli azzurri Manfred e Manuela Moelgg, Elena Fanchini, Alex Vinatzer, Elena Curtoni, Michela Moioli (vincitrice della Coppa del Mondo di snowboard cross), Sofia Goggia e Marta Rossetti.
A celebrare virtualmente il successo dell’atleta valdostana anche Nici Schmidhofer, Ragnhild Mowinckel, Ilka Stuhec, Travis Ganong, Alice Merryweather, Peter Fill, Marie-Michèle Gagnon, Wendy Holdener, Kira Weidle, Anna Veith, Julia Mancuso, Alexis Pinturault, Christof Innerhofer,Viktoria Rebensburg, la squadra di calcio del Milan, il commentatore della “Formula 1” Carlo Vanzini, la pattinatrice azzurra Valentina Marchei e la “compaesana” Elisa Brocard.

Fonte: profilo “Instagram” di Federica Brignone

Precedente
Renzo Testolin, presidente della Regione

Tre eccezioni alla chiusura delle attività disposta dal DPCM del 22 marzo: le ditte interessate devono comunicarlo alla Regione

Prossimo
Un momento della conferenza stampa del 24 marzo

La conferenza stampa della Regione del 24 marzo sulla psicosi da "coronavirus" [aostapodcast]





Post correlati
Total
0
Share