Gianfranco Trevisan, presidente della 'Fondazione Ollignan'

Domenica 23 febbraio la Valle d’Aosta celebra il 74° dell’Autonomia, il 72° anniversario dello Statuto speciale e la Festa della Valle d’Aosta





Il 74° dell’Autonomia, il 72° anniversario dello Statuto speciale e la Festa della Valle d’Aosta saranno celebrati domenica 23 febbraio 2020, nel Salone “Maria Ida Viglino” di Palazzo regionale.
Alle ore 17, è in programma la cerimonia di consegna delle onorificenze di Amis de la Vallée d’Aoste e di Chevaliers de l’Autonomie. In apertura, interverranno il presidente della Regione, il presidente del Consiglio Valle e il presidente del Consiglio permanente degli Enti locali.

Quest’anno, le onorificenze a Chevalier de l’Autonomie sono assegnate a Emma Bochet, Bruno Brunod, Giovanni Chiantaretto, Pietro Passerin d’Entrèves e Gianfranco Trevisan.
Sono invece insigniti Amis de la Vallée d’Aoste Patrick-Alain Bertoni, Kílian Jornet i Burgada, Don Stefano Cerri e Christophe Darbellay.

La cerimonia sarà allietata dalla Corale Grand Combin.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul sito del Consiglio regionale (www.consiglio.vda.it), sul canale YouTube del Consiglio (www.youtube.it/user/consvda) oltre che sul canale televisivo TV Vallée (canale 15 del digitale terrestre).

Fonte: Ufficio stampa Regione autonoma Valle d’Aosta

Precedente
La riunione del Consiglio comunale di Nus

Nus revoca la cittadinanza onoraria a Mussolini. Edda Carlon ha preso il posto di Luisa Trione, entrata in Consiglio Valle

Prossimo
Un camion di rifiuti speciali ad Aymavilles

Risalirebbe al 1998 l'ultima valutazione di impatto ambientale della discarica di Pompiod: «non ci sono tracce di documenti successivi» denuncia Adu-VdA





Post correlati
Total
0
Share