Emilie Jeantet si aggiudica la medaglia d’argento nei Campionati italiani juniores di sci nordico a Falcade





Sprint in tecnica classica, sabato 22 febbraio a Falcade (Belluno), valida per i titoli italiani Juniores, e per Aspiranti e Seniores tappa di Coppa Italia. La giornata sulle nevi venete ha consegnato alla Valle d’Aosta l’argento di Emilie Jeantet e il successo di tappa a Nadine Laurent.

Categoria Juniores
Medaglia d’argento a Emilie Jeantet (Cse), alle spalle della trentina delle Fiamme Gialle, Nicole Monsorno, e bronzo alla friulana dei Carabinieri, Martina Di Centa. Al quinto posto Federica Cassol (Cse); 7° Beatrice Bastrentaz (Sc Mont Nery); 9° Amalia Laurent (Sc Gressoney MR).
In campo maschile, oro e bronzo al Trentino, grazie al finanziere Alessandro Chiocchetti e al poliziotto Matteo Ferrari; a interrompere l’egemonia trentina, argento al bresciano Fabrizio Poli. In 14° posizione Andrea Restano (Sc Drink); 17° e 30° Simone Zanon e Andrea Gorret (Sc Amis de Verrayes).

Categoria Aspiranti
La vittoria va a Nadine Laurent (Sc Gressoney MR), che precede la valtellinese Martina Ielitro e la bergamasca Lucia Isonni. Al 15° posto Coralie Grappein (Sc Gran Paradiso); 19° Aline Ollier (Sc Valdigne MB); 34° Nikita Borettaz (Sc Gran Paradiso).
Al maschile, doppietta delle Fiamme Gialle con il bellunese Elia Barp e il friulano Andrea Gartner, e terzo il cuneese Martino Carollo. Al 18° posto Maurizio Macori (Sc St-Barthélemy); 25° André Philippot (Gs Godioz).

Categoria Seniores
Successo di Caterina Ganz su Anna Comarella e Chiara De Zolt Ponte. Quarta Alice Canclini (Cse); 7° e 8° Ilenia Defrancesco e Laura Colombo (Cse); 9° Noemi Glarey (UnderUp).
Al maschile, vittoria del poliziotto Mattia Armellini su Stefan Zelger (Cse) e Davide Facchini. Quarto e 5° Giacomo Gabrielli e Daniele Serra (Cse); 9° Enrico Nizzi (Cse); 13° Mikael Abram (Cse); 21° Jacques Chanoine (Sc Valdigne MB).


Fonte: Ufficio stampa Asiva

Precedente
Federico Pellegrino all'arrivo nella finale di Trondheim

Federico Pellegrino è sesto nella sprint di Coppa del Mondo di sci nordico di Trondheim, in Norvegia

Prossimo
L'acquasantiera nella Cattedrale di Aosta

Dal vescovo di Aosta alcune modifiche nella gestione delle celebrazioni eucaristiche a causa del "coronavirus". "Il Signore ci liberi da questo flagello"





Post correlati
Total
0
Share