L'insegna della 'Adava'

Gli albergatori chiedono “misure straordinarie anti-crisi” a seguito della psicosi del “coronavirus”, dalla sospensione dei mutui all’interruzione dei pagamenti





«Cari amici e colleghi, purtroppo, nonostante le rassicurazioni e le iniziative che sia come sistema che come singoli imprenditori stiamo mettendo in campo per cercare di arrestare l’emorragia di prenotazioni, le cancellazioni e le disdette per le prossime settimane, ma anche per soggiorni da svolgersi addirittura in estate o a primavera inoltrata, non si arrestano». Inizia così una comunicazione che Filippo Gérard, presidente della “Associazione degli albergatori ed imprese turistiche della Valle d’Aosta – Adava” ha inviato nella mattinata di mercoledì 26 febbraio agli associati.

«Vi segnalo che, come associazione a livello regionale e come “Federalberghi” a livello nazionale – prosegue – stiamo lavorando nelle sedi istituzionali preposte affinché vengano attivate quanto prima delle misure straordinarie per supportare le nostre aziende e i nostri lavoratori in questo difficile momento. Alcune delle richieste su cui lavoreremo concretamente sono la sospensione delle rate dei mutui “Finaosta” (non escludendo specifici accordi con gli istituti di credito privati), l’interruzione del pagamento delle imposte, delle bollette e dei contributi fiscali e previdenziali, oltre a specifiche misure destinate a sostenere il lavoro e il reddito dei nostri collaboratori».

«In merito a quest’ultima misura – conclude Gérard – vi anticipo che venerdì prossimo è stato convocato un Consiglio politiche del lavoro regionale straordinario di cui faccio parte e al quale parteciperò in prima persona facendomi portavoce delle nostre richieste finalizzate a contenere gli ingenti danni economici subiti dalle nostre aziende e dai nostri collaboratori in questo contesto. Anche su questi aspetti la situazione è in continua evoluzione e sarà nostra cura tenervi aggiornati in merito».

Fonte: Associazione degli albergatori ed imprese turistiche della Valle d’Aosta – Adava

 

Precedente
Killy Martinet, presidente del Comitato organizzatore delle gare di Coppa del Mondo di La Thuile

Le gare di Coppa del Mondo di sci alpino si terranno a La Thuile, ma "con un numero limitato di spettatori" per "salvaguardare la salute pubblica"

Prossimo
I simboli, separati, del Partito Democratico e di 'Impegno Civico', nella scheda elettorale del 2018

Partito Democratico e "Rete Civica" correranno insieme alle prossime elezioni regionali per «lavorare per il bene della comunità»





Post correlati
Total
0
Share