La terribile vicenda di Zohra Shah





In Pakistan, nel Punjab una bambina di otto anni di famiglia molto povera lavorava come domestica presso una giovane coppia benestante e accudiva il loro figlio di un anno.
Non si sa se accidentalmente o no, alcuni giorni fa la bambina ha liberato due pappagalli dalla loro gabbia. Per questo è stata percossa a morte dalla coppia (qui).

Stefano Tartarotti su Patreon

Stefano Tartarotti su Facebook

Le vignette di Stefano Tartarotti su aostapresse

Precedente

Il Partito Repubblicano prende le distanze da Donald Trump

Prossimo
Giuseppe De Rita, presidente della Fondazione Courmayeur

Giuseppe De Rita, presidente della Fondazione Courmayeur, racconta "La Valle d'Aosta prima e dopo la pandemia" [aostapodcast]





Post correlati
Leggi di più

What’s Kasta?

Pare che nelle occasioni mondane si tenda a non invitare i politici cinquestelle per via degli estenuanti tempi di presentazione...
Leggi di più

Il raduno dei neofascisti a Roma

Oggi a Roma si è tenuto un raduno di neofascisti e militanti di estrema destra. Prima si sono menati tra di loro, poi hanno caricato giornalisti e polizia, poi sono stati dispersi.
Leggi di più

Chi brucia e chi spegne

Alcune notti fa in provincia di Pisa qualcuno ha dato fuoco alla bandiera arcobaleno appesa fuori dalla finestra…
Total
0
Share