La riunione dei capigruppo in Consiglio Valle

Nella riunione della Conferenza dei capigruppo del Consiglio Valle richiesto un approfondimento tecnico sull’eventualità di spostare le elezioni regionali





Nella mattinata di giovedì 5 marzo 2020, il presidente del Consiglio Valle ha riunito la Conferenza dei capigruppo alla presenza del presidente della Regione in merito all’emergenza sanitaria da “covid-19”.

Dalla riunione sono emersi quattro temi centrali. Il primo riguarda la condivisione delle informazioni sull’evolversi della situazione e a questo proposito è stata richiesta la partecipazione del presidente del Consiglio o di un suo delegato alle riunioni dell’Unità di crisi affinché possa poi fornire informazioni puntuali ai capigruppo.
Il secondo punto riguarda l’elaborazione delle misure per sostenere l’economia valdostana: è stato sottolineato che il Consiglio delle politiche del lavoro allargato ai capigruppo può fungere da collettore e motore di proposte che andranno poi esaminate dal punto di vista politico in sede di Conferenza dei capigruppo.

Terza questione è l’eventuale convocazione di un Consiglio straordinario che avverrà solo a fronte dell’esigenza di approvare misure che richiedono l’intervento legislativo.
Infine, a fronte del decreto del presidente del Consiglio dei ministri, valido fino al 3 aprile, che prevede la sospensione di tutte le manifestazioni e degli eventi che comportano un assembramento di persone tale da non rispettare la distanza di sicurezza tra le persone di un metro, è stato richiesto un approfondimento tecnico sullo svolgimento dei comizi elettorali in vista delle prossime consultazioni regionali.

Secondo la presidente del Consiglio, Emily Rini, «vista la delicatezza e la particolarità del momento, con un Consiglio sciolto, una Giunta dimezzata ed un presidente della Regione facente funzioni, i capigruppo devono essere coinvolti: è necessario avere la capacità di diffondere tranquillità pur affrontando un’emergenza che va gestita con serietà, evitando di generare confusione comunicativa tra la comunità».

La Conferenza dei Capigruppo è riconvocata venerdì 6 marzo, al termine della riunione del Consiglio politiche del lavoro.

Fonte: Ufficio stampa del Consiglio regionale della Valle d’Aosta

Precedente
Un momento della riunione

Le rappresentanze economiche della Valle d'Aosta si sono riunite alla "Chambre" per sintetizzare le ricadute finanziarie provocate dalla psicosi del "coronavirus"

Prossimo
Rudy Tillier, sindaco di Pontey

Sono isolate a Pontey le due persone positive al test del virus "covid-19". «Li ho rassicurati, siamo loro vicini» dichiara il sindaco, Rudy Tillier





Post correlati
Total
0
Share