Controlli della Polizia al Traforo del Monte Bianco

Un cittadino eritreo arrestato dalla Polizia al Traforo del Monte Bianco con un biglietto falso





Nella mattinata di martedì 25 febbraio, gli agenti della Polizia di Frontiera di Aosta in servizio presso il Traforo del Monte Bianco hanno arrestato M.M.N, 38enne eritreo.

Lo stesso, controllato mentre viaggiava a bordo di un bus di linea, ha esibito agli operatori un titolo di viaggio per stranieri che, dopo accurate verifiche, è risultato falsificato mediante contraffazione.
Al termine degli atti di rito l’arrestato è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il giudizio di direttissima.

Fonte: Questura di Aosta

Precedente
Le tende della Protezione civile davanti il Pronto Soccorso dell'ospedale 'Parini'

Negativi tutti i test sui sei casi sospetti di "coronavirus": in Valle d'Aosta non esistono persone ammalate di influenza virale "covid-19"

Prossimo
Il Caffè Nazionale ad Aosta, chiuso

Due ipotesi per l'appalto del "Caffè Nazionale" ad Aosta: la prima da un milione di euro per 15 anni, la seconda da 350mila euro per cinque anni





Post correlati
Total
0
Share