Chiuso il bar ristorante Master G di Aosta: personale senza mascherina, alimenti scaduti e mal conservati e slot machine accese fuori orario

C’è un foglio con scritto “chiuso per ferie” sulla porta d’ingresso del bar “Master G” di Aosta, al civico 8 di corso Battaglione Aosta, ma il locale è stato chiuso a tempo indeterminato nella giornata di lunedì 23 agosto, dopo un controllo da parte degli agenti della Polizia e della Guardia di Finanza di Aosta, insieme agli ispettori dell’Azienda Usl della Valle d’Aosta.

Un 19enne in vacanza ad Aosta ordina del cibo da asporto dall’albergo e paga ripetutamente il rider con banconote false

Un ragazzo italiano 19enne, in vacanza ad Aosta, è stato denunciato mercoledì 11 agosto dagli agenti della Squadra Mobile di Aosta della Polizia di Stato per i reati di truffa e spendita di banconote false.

Tre persone denunciate dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Aosta: erano i membri di una banda che rubava nei cantieri edili della Plaine

Tre persone sono state denunciate per i reati di furto in concorso, aggravato e continuato dagli agenti della sezione furti della Squadra mobile della Questura di Aosta.

Un’imprenditrice di Pont-Saint-Martin, scomparsa lo scorso giugno, ha lasciato tutti i suoi averi all’ospedale Parini di Aosta

Un’imprenditrice di Pont-Saint-Martin, scomparsa lo scorso giugno, ha lasciato tutti i suoi averi all’ospedale Parini di Aosta

“Un patrimonio cospicuo, composto da somme di denaro custodite in alcuni conti correnti bancari e postali e da diversi immobili siti sul territorio valdostano e, in parte, in un’altra regione italiana, complessivamente tre alloggi, due case indipendenti ed alcuni terreni”. L’Azienda Usl della Valle d’Aosta descrive così il lascito testamentario all’ospedale regionale “espressamente stabilito” da parte di Marzia Marchiando, imprenditrice di Pont-Saint-Martin, deceduta lo scorso giugno, all’età di 49 anni.

L’Ordine dei medici risponde alle dichiarazioni di Barmasse sugli stipendi dei professionisti sanitari, ma la Cgil ricorda l’ostacolo del francese

L’Ordine dei medici risponde alle dichiarazioni di Barmasse sugli stipendi dei professionisti sanitari, ma la Cgil ricorda l’ostacolo del francese

«La classe medica è stanca e la questione va molto al di là degli articoli che quasi quotidianamente appaiono sui media. Forse però ora si sta un po’ esagerando quando si dipingono i medici come mercenari alla conquista del compenso più lauto e per questo in fuga dalla Valle d’Aosta».
Inizia così una nota di Roberto Rosset, presidente dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri della Valle d’Aosta

Tartarotti

Preferisco aspettare

Preferisco aspettare

A guardare le dichiarazioni di chi twitta contro i vaccini sembra che li conoscano solo loro i tutti i vaccinati falcidiati dagli effetti collaterali e che l’Italia sia travolta da una pioggia di ictus. Ovviamente sono per la maggior parte dichiarazioni non attendibili.

Breaking

Covid-19

i dati ufficiali

Tartarotti

tutte le vignette

Podcast

informazione da ascoltare

Timeline

X