I tag di

elezioni regionali

27 post
Il voto per le elezioni del Consiglio Valle

La Lega vince le elezioni regionali con quasi il 24 per cento dei voti: tiene l’UV e torna il PD. Crollo per il M5S

La Lega ha vinto le elezioni per il rinnovo del Consiglio Valle del 20 e 21 settembre: la lista guidata dall'ex presidente della Regione Nicoletta Spelgatti, la candidata più votata di queste elezioni con 1.777 preferenze uniche, ha raccolto il 23,90 per cento dei voti, ben 15.837, conquistando undici seggi e staccando di oltre otto punti l'Union Valdôtaine, che conferma i sette seggi del 2018.
Flavio Peinetti

Flavio Peinetti lascia l’Union Valdôtaine: «profondo dissenso dalle decisioni del Mouvement, non mi ricandiderò alle regionali»

«Buongiorno, vi scrivo queste breve considerazioni per mettervi al corrente delle mie decisioni». Inizia così la lettera inviata da Flavio Peinetti, consigliere regionale uscente dell'Union Valdôtaine, entrato in Consiglio Valle il 7 maggio 2019, in sostituzione "temporanea" dell'ex presidente della Regione, Augusto Rollandin, sospeso dalla carica a causa delle disposizione della legge Severino, dopo una condanna, in primo grado, di quattro anni e sei mesi per il reato di corruzione.
Le schede elettorali per il rinnovo del Consiglio Valle di una precedente consultazione elettorale

Il 20 ed il 21 settembre i valdostani dovranno eleggere i prossimi consiglieri regionali, sindaci, vice sindaci e consiglieri di 68 Comuni ed esprimersi sulla riduzione dei parlamentari

È stato pubblicato martedì 21 luglio, sul Bollettino ufficiale della Regione numero 45, il decreto del presidente della Regione di convocazione dei comizi elettorali per le elezioni regionali e comunali 2020, che si svolgeranno domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 in concomitanza con le votazioni per il referendum popolare confermativo relativo all’approvazione del testo della legge costituzionale sulle "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari".
La targa commemorativa del primo Consiglio Valle

Mattarella celebra i Consigli regionali: «il principio di autonomia, delle Regioni e degli Enti locali, è alle fondamenta della costruzione democratica»

«Cinquant’anni or sono i cittadini delle Regioni a statuto ordinario vennero chiamati per la prima volta alle urne per eleggere i loro rappresentanti nei Consigli regionali». Inizia così il messaggio del Presidente della Repubblica in occasione del 50esimo anniversario delle prime elezioni regionali nelle regioni a statuto ordinario.